Seguici su Facebook Abbonati ai feed RSS

Patrimoni Culturali Immateriali UNESCO e sviluppo dei territori montani / Salone del Libro di Torino

Il CSS-Ebla organizza, in collaborazione con Energeo Magazine, una sessione dedicata a “Patrimoni Culturali Immateriali UNESCO e sviluppo dei territori montani” presso il Salone del Libro di Torino. Il convegno è in programma il 14 maggio 2018 dalle 17.30 alle 18.30 presso l’Arena Piemonte del Salone Internazionale del Libro di Torino.

Contesto
I lavori sono dedicati alla conoscenza dei patrimoni culturali immateriali, con attenzione specifica a quelli riconosciuti o candidati all’UNESCO, come risorsa per la promozione di azioni di sviluppo sostenibile, anche di tipo economico, dei territori e comunità locali, con particolare riferimento alle aree montane. Alla sessione partecipano tra gli altri Franco Bocchieri (Icomos Italia), Cassiano Luminati (coordinatore del progetto internazionale AlpFoodway), Mario Papalini (Effigi Edizioni), Gianni Poncet (vice-sindaco di Sestriere), Alessio Re (CSS-Ebla).

Partner
L’evento è svolto in collaborazione con il Comune di Arcidosso (GR), il Comune di Sestriere (TO), il Consiglio Regionale della Toscana, l’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, l’Ordine dei Giornalisti della Toscana, soggetti con cui sono in corso una collaborazione per la realizzazione di azioni di promozione dei patrimoni immateriali, e la testata Energeo Magazine. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana UNESCO.

Impatto
Il seminario intende sensibilizzare sull’attualità del riconoscimento e della valorizzazione delle risorse culturali immateriali delle comunità locali come occasione di sviluppo. Durante la sessione viene presentato un programma di lavoro che intende creare nuove occasioni di sviluppo e informazione su questo tema, coinvolgendo attori da diversi territori e da diversi settori.

 

locandina20180514