Seguici su Facebook Abbonati ai feed RSS

Bollettino fitosanitario della Provincia di Grosseto del 05/06/2020

Gentile Utente,

In allegato inviamo i bollettini di questa settimana.

Per chi vuole visualizzare gli approfondimenti non utilizzabili nei pdf, è possibile accedere direttamente ai bollettini on line.

http://agroambiente.info.regione.toscana.it/agro18/agroreport_view#/agro_report/2020_23
OLIVO
In molte aree si sta concludendo la fase di fioritura e procede l’allegagione con l’ingrossamento dei frutti, manteniamo il consiglio che è fondamentale non fare trattamenti con prodotti a base di rame o che comunque possono alterare l’equilibrio della pianta e causare la cascola dei fiori o dei frutticini.
Nei bollettini provinciali le prime analisi e indicazioni elaborate sulla base del report redatto della scuola superiore di Sant’Anna e già pubblicato settimana scorsa, ed alcuni consigli su come procedere con i monitoraggi.
VITE
segnalati localizzati sintomi di peronospora, il rischio legato alla malattia rimane da medio basso a medio a causa delle scarse precipitazioni. Oidio, Con l’incremento delle temperature, il rischio di infezioni si mantiene elevato. Si consiglia di monitorare accuratamente la vegetazione allo scopo di individuare immediatamente le prime infezioni su foglia.

Installare le trappole per il monitoraggio della tignoletta per chi non lo avesse ancora fatto.

Sono state osservate in due vigneti di Lucca, le prime neanidi di I età di Scaphoideus titanus.

FRUMENTO
la fase fenologica dove rilevata è maturazione lattea.

Per qualsiasi comunicazione: agroambiente.info@regione.toscana.it