Seguici su Facebook Abbonati ai feed RSS

Comunicato sull’evoluzione della situazione emergenza COVID-19 nella zona Amiata, versante Grossetano (Arcidosso, Castel del Piano, Castell’azzara, Cinigiano, Roccalbegna, Santa Fiora, Seggiano, Semproniano)

COMUNICATO SULL’EVOLUZIONE DELLA SITUAZIONE EMERGENZA COVID-19 NELLA ZONA AMIATA, VERSANTE GROSSETANO (Arcidosso, Castel del Piano, Castell’azzara, Cinigiano, Roccalbegna, Santa Fiora, Seggiano, Semproniano)
DATI RIFERITI AL REPORT ASL AGGIORNATO ALLE ORE 16 DEL 15 APRILE
Oggi sull’Amiata grossetana si registra 1 solo NUOVO caso nel Comune di Arcidosso.
Pertanto il dato odierno sale a 34 casi così distribuiti:
Arcidosso 15 (più 1 decesso)
Castel del Piano 9
Castell’Azzara 1
Cinigiano 3
Santa Fiora 5
Seggiano 1
Il numero dei casi positivi ad Arcidosso sale pertanto a 15. I pazienti che si trovano presso il loro domicilio diventano 14, in quanto uno dei 2 pazienti ricoverati è stato dimesso. L’unica persona che resta in Ospedale è però in netta ripresa.
Le quarantene per contatto stretto sono 6; gli isolamenti domiciliari salgono a 4.
La situazione dei contagiati nella nostra provincia sale a 327 casi positivi.
Contiamo a breve di comunicarvi i risultati dello screening effettuato presso le RSA di Castell’Azzara e Santa Fiora.
I risultati che ci arrivano dal quadro nazionale continuano ad essere incoraggianti, ma il momento per allentare la presa non è ancora maturo.
I dati stessi relativi alla nostra zona ce lo dimostrano, la situazione NON si è ancora stabilizzata per cui dobbiamo continuare a rispettare le regole, non abbiamo altra scelta.
Si ricorda che è obbligatorio indossare le mascherine quando si esce di casa.
I controlli delle Forze dell’Ordine stanno continuando e saranno puniti tutti coloro che non rispetteranno le norme previste atte a contenere il virus.
#RESTIAMOACASA
Grazie come sempre per la vostra collaborazione.
Buona serata
Il Sindaco
Jacopo Marini