Seguici su Facebook Abbonati ai feed RSS

Comunicato

Buonasera a tutti,
vedere il nostro paese così ci procura sicuramente tanta desolazione, ma QUESTA è la via giusta da percorrere. L’unica.
La polizia municipale in collaborazione con altre forze di polizia, hanno fatto in questi giorni numerosi controlli su tutto il territorio.
Riportiamo alcuni dati che ci hanno trasmesso:
120 auto controllate
475 persone controllate che hanno esibito autocertificazione
8 persone denunciate art. 650 C.P
Inoltre sono stati effettuati numerosi controlli dopo le segnalazioni che ci sono state trasmesse sui social, riguardanti i pulmini che al mattino partono per recarsi a lavoro soprattutto in Val d’Orcia. A queste persone, non può essere impedito di raggiungere il luogo di lavoro, in quanto svolgono un’attività appartenente alla filiera alimentare. Sono state però effettuate già numerose denunce e i lavoratori in questione sono stati messi a conoscenza delle norme da seguire per effettuare gli spostamenti in modo corretto, cioè rispettando le distanze di sicurezza e indossando i dispositivi di protezione.
Infine nelle ultime ore sono stati effettuati controlli straordinari anche negli uliveti e nei castagneti dove un uomo è stato denunciato, poiché aveva lasciato il domicilio per effettuare lavori non urgenti e non necessari nel terreno di sua proprietà.
Si ricorda a tal proposito, che domani 21 marzo entra in vigore lo stato pericolosità per incendi. È fatto divieto assoluto di accendere fuochi. Alla sanzione amministrativa per trasgressione a questo divieto, si aggiunge quella penale per l’allontanamento dalla propria residenza senza giustificato motivo.
In generale i controlli sono stati intensificati e sarà applicato il principio della tolleranza zero per i trasgressori.
Si ribadisce che si deve uscire solo per necessità DIMOSTRABILI.
Sono già iniziate le verifiche sulle dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi, non si esclude che il numero dei denunciati possa salire o si possa essere chiamati a dimostrare la necessità per la quale si era usciti.
Cogliamo l’occasione per ringraziare la Polizia Municipale, Carabinieri e Polizia Stradale per l’importante lavoro che stanno svolgendo e per il rischio a cui sono esposti.
Ringraziamo anche i cittadini che stanno collaborando responsabilmente seguendo tutte le indicazioni che sono state date in questi giorni. Siamo consapevoli del disagio che state vivendo, ma vi chiediamo comunque di avere pazienza, certi che questa situazione volgerà al meglio quanto prima.
Non ci dobbiamo fermare, NON DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE ABBASSARE LA GUARDIA NEL FINE SETTIMANA, continuiamo a seguire questo cammino tutti insieme.. solo così ne potremo uscire il più velocemente possibile.
Grazie ancora per la vostra collaborazione.
Buona serata.
L'immagine può contenere: una o più persone, auto e spazio all'aperto