Seguici su Facebook Abbonati ai feed RSS

Ordinanza Regione Toscana N. 41 del 22 Aprile 2020: ulteriori misure per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 in materia di commercio

ORDINANZA REGIONE TOSCANA N. 41 del 22 Aprile 2020: ULTERIORI MISURE PER LA GESTIONE DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 IN MATERIA DI COMMERCIO.
La seguente Ordinanza dispone che:
A partire da venerdì 24 aprile, tutti gli esercizi che somministrano alimenti potranno esercitare l’attività di vendita di cibo cucinato ESCLUSIVAMENTE da asporto.
Tale vendita da asporto dovrà essere effettuata solamente previa ordinazione on-line o telefonica.
Al fine di evitare assembramenti, i gestori delle attività in questione dovranno
garantire:
che gli ingressi per il ritiro dei prodotti ordinati avvengano SOLO per appuntamenti dilazionati nel tempo.
la presenza di un cliente alla volta all’interno del locale, il quale dovrà trattenersi il tempo strettamente necessario alla consegna e al pagamento della merce.
RICORDIAMO CHE:
Ogni forma di consumo sul posto resta al momento vietata.
Questo i link dove poter consultare il testo integrale dell’Ordinanza:

https://www.regione.toscana.it/-/ordinanze-della-regione-toscana?fbclid=IwAR2g8P1xn6rYG_0jsWZucKKL6eGtTdIBVDXJ56YbGZegviwiY1JGX7-yV1M